La nonna

Sala Diana | In programmazione: 21/12/2019 - 22/12/2019

La commedia grottesca, ambientata nell’argentina degli anni ‘70 racconta la storia di una normale famiglia di origini italiane, formata da padre, madre, figlia, una zia zitella, una nipote presunta artista ed una vecchietta di 104 anni con la particolarità di voler mangiare in ogni momento costringendo la famiglia ad un continuo procurare cibo alla medesima, arrivando quasi a prosciugare i guadagni derivanti da un’attività commerciale di frutta e verdura. La vicenda si svolge in un alternarsi di liti familiari, espedienti, piccole truffe gag esilaranti che portano con leggerezza ad un finale tragico.

Il testo di Roberto Cossa, anche lui di discendenze italiane, è un atto d’accusa verso un potere sordo ed ottuso rappresentato dalla vecchietta che, metaforicamente, soggioga la propria famiglia alla sua bramosia per il cibo e li rende succubi senza alcuna volontà di reagire se non scannarsi a vicenda tra loro, perché il potere vuole annientare ed asservire la volontà degli altri, che se provano a reagire vengono puniti.

 

Sto caricando la mappa ....


Autore: Roberto Cossa
Produzione: La Pozzanghera
Regia: Lidia Giannuzzi
Abbonamento: in abbonamento
Prezzo: intero € 12,00 ridotto € 9,00

Sala Diana 19-20

Abbonamento a 6 spettacoli a scelta Intero € 54,00 Ridotto € 48,00 Carnet a 10 spett. spendibile da più persone contemporaneamente Intero € 90,00 Ridotto € 80,00 INIZIO SPETTACOLI feriali h. 21 domenica h. 17 quando non indicato diversamente in descrizione dello spettacolo