Sulle vie del Blues

Villa Imperiale | In programmazione: 04/07/2020

Uno spettacolo-concerto che ricostruisce una breve storia del Blues, attraverso la musica e la parola.

 

Il termine BLUES ha a che fare col significato dell’aggettivo inglese blue, ed è connesso all’associazione tra il colore blu (cyanos – blu in greco- significa pallido) e un senso di nostalgia e tristezza tipico della musica afro-americana, così com’essa era percepita dall’orecchio di uditori europei.

“Avere i blues” è una condizione melanconica e il genere musicale – che deriva dallo spiritual, una forma di canto devozionale e dalle canzoni di lavoro degli schiavi di colore –   caratterizza lo status e la cultura delle popolazioni nere americane

Il blues, nella semplicità della sua struttura musicale, è arrivato fino a noi anche perché ha prodotto una gran varietà di sottogeneri, ognuno con le sue caratteristiche peculiari: il Rock & Roll, il Boogie Woogie e il  Rhythm and Blues.

Due attori, raccontano con leggerezza, ricorrendo ad aneddoti in cui incrociano  una galleria di ritratti e memorie scaturiti da storie vere e leggende legate a  personaggi caratteristici, interagiscono fra di loro e con i musicisti (chitarra ,  batteria e  basso) i quali sottolineano i momenti salienti della recita con i loro strumenti e grazie alla voce calda del cantante.

Sto caricando la mappa ....


Autore: Lorenzo Costa
Produzione: Teatro Garage
Regia: Lorenzo Costa
Con: Lorenzo Costa, Federica Ruggero, Bobby Soul, Baton Rouge band
Prezzo: intero € 14,00 ridotto € 11,00
Musiche: Alberto Bobby Soul De Benedetti, Danilo Parodi, Davide Serini, Mauro Mura

Ridere d'agosto 2020