La pescatrice di perle

Sab 18 Febbraio 2023
21.00

Hannah Arendt si definiva “pescatrice di perle”, colei che raccoglie i tesori del pensiero e della tradizione che erano andati perduti ed è in grado di renderli attuali, di utilizzarli per raccontare il mondo e o per spiegare i momenti bui del tempo presente.

Lo spettacolo parte dall’esperienza di apolide e rifugiata attraverso la quale la filosofa dà avvio ad una riflessione sull’umanità contemporanea irretita nelle maglie della burocrazia e caratterizzata spesso dall’assenza di ‘pensiero’.

Si ripercorre la sua storia di donna e pensatrice del ‘900, internata in un campo di prigionia in Francia che ha perso la maggior parte dei suoi amici, affrontando l’immane tragedia dell’Olocausto. Hannah Arendt non amava essere definita una ‘filosofa’, perché i filosofi si erano allontanati dalla sfera degli affari umani, creando una spaccatura tra pensiero e azione.

Lo spettacolo fa parte della sezione G.E.T. Giovani Eccellenze Teatrali, realizzata in collaborazione con l’Associazione La Chascona

Sala Diana - via Paggi 43b - Genova

Prezzo: € 14,00 intero - € 11,00 ridotto

in abbonamento

Autore: Valeria Simone

Produzione: Associazione ACASA

Regia: Valeria Simone

Con: Marianna De Pinto

Scene: Michelangelo Campanale

Disegno luci: Michelangelo Campanale

INFO E PREVENDITE: Ufficio Teatro Garage
via Repetto 18 r canc. tel. 010.51.14.47  

mercoledì ore  15.00-18.00,  giovedì ore 17.00 – 20.00,  venerdì ore 11.00 – 14.00

on line: www.happyticket.it

BIGLIETTERIA alla Sala Diana da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli

ABBONAMENTO
5 SPETTACOLI  a scelta
€ 50,00

8 INGRESSI spendibili anche da più persone contemporaneamente € 80,00

Come arrivare al Teatro Garage

Via Paggi 43b
16143 Genova