Acre odore di juta

Sala Diana | In programmazione: 14/12/2018

Liberamente ispirato al libro “Noi, le donne della filanda” storia dello Jutificio di Fossamastra” di Sondra Coggio, lo spettacolo dà voce alle operaie di una filanda che lavorano lì da quando erano bambine. Le donne diventano lo spirito narrante ed insieme il simbolo più forte della fabbrica, segnando con la loro vita le tappe di un percorso di lotta verso la crescita sociale, politica e sindacale.
“Lo scenario inizialmente desolato e vuoto dello jutificio che oggi non esiste più – precisano le due registe – si anima quando in mezzo alle macerie e ai detriti abbandonati compaiono le ombre di chi è rimasto lì nell’attesa che il ricordo  di quelle donne venga riportato alla luce ed onorato come merita. La voce di una sola donna si moltiplica quindi in quella di tutte le altre, diventando una fitta trama di narrazioni, storie e vicende accadute nello spezzino in un arco temporale di più di mezzo secolo, dai primi del ‘900 fino agli anni ‘70″.

Sto caricando la mappa ....


Autore: Marco Balma
Produzione: Compagnia Degli Evasi
Regia: Vanessa Leonini e Mafalda Garozzo
Con: Sabrina Battaglini, Mafalda Garozzo, Francesca Lopresti, Laura Passalacqua, Carolina Sani
Musiche: Livio Bernardini, Egidio Simeone
Abbonamento: fuori abbonamento
Prezzo: € 10,00

Sala Diana